Botswana Explorer

0 (0 Reviews)
Botswana
Da: €3.000,00
0
(0 recensione)
Prenota
Durata

3 - 21 Ottobre '24

Tipo di viaggio

Tour specifico

N° max partecipanti

7 persone

Lingue

Italiano

A proposito di questo tour

Questo viaggio fa parte della collezione Africa POP. Partiremo per una spedizione alla scoperta di una terra magica, il Botswana.Una grande avventura che ci porterà ad attraversare il Botswana, Paese grande quasi il doppio dell’Italia con il 20% del territorio nazionale dichiarato area protetta. Gli amanti dei safari qui trovano deserti, fiumi e savane, isolamento totale, varietà di specie animali presenti in gran numero e la sensazione ancestrale di aver vissuto, in un lontano passato, le emozioni che si provano la sera attorno al fuoco da campo.  

Il tour inizia con la traversata del deserto del Kalahari in tre giorni, tra piste sabbiose e panorami sconfinati attraverseremo questa immensa riserva in totale solitudine per un’immersione nel wilderness più incontaminato.  

Usciti dal parco arriviamo a Maun, reintegriamo le scorte di viveri e carburante ed il giorno seguente riprendiamo la via del bush entrando nel vasto ecosistema che si sviluppa lungo il corso dei fiumi Okavango, con il suo famoso delta, e Chobe; sei giorni nel cuore selvaggio del Paese, Moremi Game Reserve, Khwai community area, le pianure di Savuti ed il Chobe National Park fino a raggiungere la cittadina di Kasane. E’ l’area più densamente popolata di animali del Botswana nonchè la dimora di oltre 50.000 elefanti, la più alta concentrazione d’Africa.  

Da Kasane entriamo in Zimbabwe per visitare le Cascate Vittoria, quindi ci dirigiamo verso sud in direzione del Sua Pan, vasta distesa salina dove passeremo una notte nella magica Kubu Island, “isola” rocciosa che emerge dal nulla sulla quale si ergono maestosi enormi baobab millenari. In ultimo entriamo nel Khama Rhino Sanctuary unico parco in Botswana nel quale è possibile avvistare i rari rinoceronti. 

Sarà un’immersione totale nella natura selvaggia, guidando i fuoristrada attrezzati da spedizione tra piste sabbiose e guadi, pernottando in campi non recintati e cucinando da noi le nostre cene intorno all’immancabile fuoco serale. 

Incluso/Escluso

  • Volo andata e ritorno
  • Accompagnatore esperto italiano
  • Fuoristrada attrezzati da spedizione con assicurazione Full cover
  • 11 pernottamenti in Botswana
  • Tutti gli ingressi ai Parchi in Botswana
  • Assicurazione sanitaria obbligatoria
  • Tasse governative aggiornate alla data della quota e soggette a modifiche
  • Cassa Comune (700€)
  • Mance ed extra
  • Assicurazione annullamento
  • Tutto ciò non espressamente indicato ne “la quota comprende”

Itinerario

Partenza per l'Africa

Ritrovo in aeroporto e partenza con volo di linea. 

Atterrati all'aeroporto internazionale, ritiriamo i fuoristrada 4x4 e ci dirigiamo verso il confine con il Botswana. Nel pomeriggio arriviamo a Kanye dove piazzeremo il primo campo.  

Pernottamento al Wena bushcamp o in guesthouse 

km 400 - 3h 

Tranquillo trasferimento giunti al villaggio di Kang provvediamo agli ultimi acquisti, viveri, acqua e carburante.  

Pernottamento al Kalahari restcamp 

km 360 – 6h 

Prima giornata in questa immensa riserva, dal campo in circa 6 ore arriviamo allo Xade gate, porta di accesso occidentale del parco. Sosta alle varie waterhole prima di montare il campo notturno Pernottamento allo Xade camp 

km 220 – all day 

Niente può preparare il viaggiatore alla grandezza e all’immensità della Central Kalahari Game Reserve (CKGR), né alla sua bellezza selvaggia e misteriosa. Si ha subito l'impressione di essere in uno spazio infinito, l'erba dorata alta fino alla cintola si estende all'orizzonte, la savana è punteggiata da piccoli alberi, i cespugli ricoprono dune di sabbia rossa ed i pan, vaste distese bianche di terra piatta, incontrano un morbido cielo bianco-azzurro. Di notte le stelle dominano completamente la terra con il loro splendore. Istituita nel 1961 è la riserva più grande e remota dell'Africa meridionale e la seconda riserva naturale più grande del mondo, con un'area di 52.800 kmq (più grande dei Paesi Bassi e quasi il 10% della superficie totale del Botswana).

All'alba pariamo in direzione nord dirigendoci verso il Piper Pan prima tappa della giornata dove faremo una lunga sosta alla sempre molto frequentata waterhole. Nel pomeriggio proseguiamo fino alla waterhole di Lethiahau prima di arrivare al campeggio dove piazzeremo le tende 

Pernottamento al Piper pan o Lekhubu camp 

km 150 – all day 

Altra giornata di vagabondaggio all'interno del parco, oggi raggiungiamo la zona di Deception Valley e Sunday pan dove la concentrazione di animali è la più alta di tutta la riserva. 

Pernottamento al Sunday camp o Kori camp 

km 130 – all day 

Un ultimo game drive mattutino prima di uscire dal Matswere gate ed aver quindi attraversato completamente il Kalahari. Dal gate in 3 ore torniamo alla civiltà arrivando a Maun nel primo pomeriggio Pernottamento al Sedia restcamp 

km 270 - 5h

Due ore di facile pista ed arriviamo al South gate, sbrigate la pratiche al ranger post ci dirigiamo subito verso la Xini lagoon per un primo assaggio del tipico ambiente naturale della riserva; stagni paludosi alternati a boscaglia e savana. Guadi e ponti di legno ci permettono di raggiungere l'estremo lembo di terra del parco dove piazzeremo il nostro campo per le successive due notti proprio sul bordo di uno dei moltissimi canali che compongono il Delta dell'Okavango 

Pernottamento allo Xakanaxa camp 

km 190 – all day 

Con un'estensione di circa 5.000 chilometri quadrati la Moremi Game Reserve copre gran parte del lato orientale del delta dell'Okavango e combina acque permanenti con aree più asciutte, che creano contrasti sorprendenti e inaspettati. Solamente il 30% circa della riserva è continentale, la maggior parte si trova all'interno dello stesso delta dell'Okavango; pur non essendo uno dei parchi più grandi i suoi habitat combinano boschi di mopane e foreste di acacia, pianure alluvionali e lagune. Ospita quasi 500 specie di uccelli e praticamente tutte le specie di animali selvatici africani con una speciale menzione alla presenza del raro licaone, oggetto di uno studio naturalistico condotto nell'area dal lontano 1989 ragion per cui alcuni esemplari sono dotati di radiocollari posizionati dai ricercatori. 

Sveglia comoda, la giornata di oggi prevede di lasciare le auto al campo e di fare una full day boat cruise tra i canali del Delta alla ricerca di ippopotami, coccodrilli, elefanti, antilopi e un'incredibile varietà di uccelli dai piccoli martin pescatore alle maestose aquile pescatrici.  

Pernottamento allo Xakanaxa camp 

Sveglia presto per andare ad ammirare l'alba alle Paradise Pools, non lontane dal campo. Dopo colazione riprendiamo il nostro cammino passando per la Dombo hippo pool dove una capanno sopraelevato permette di ammirare coccodrilli ed ippopotami nella acque di questa enorme laguna. Usciamo dalla riserva dopo pranzo e in poco più di un'ora arriviamo al nostro camp. Un game drive serale prima di accendere il fuoco e godersi la serata. 

Pernottamento al Magotho camp 

km 90 – all day 

Per una mattina sveglia abbastanza comoda, in poco tempo raggiungiamo il Mababe gate porta di accesso meridionale del Chobe NP. Abbiamo l'intera giornata a disposizione e la dedicheremo ad esplorare le Savuti marsh e Bushman Hill dove si trovano alcune pitture rupestri risalenti all'epoca in cui il popolo San viveva libero e indisturbato nella valle.  

Pernottamento al Savuti camp 

km 110 – all day 

Il Chobe National Park è uno dei parchi nazionali più belli del Botswana e una delle migliori riserve dove ammirare la fauna africana. Istituito nel 1968 con l’obiettivo di proteggere sia la vasta fauna selvatica che lo popola, sia la biodiversità che lo caratterizza prende il nome dal fiume che lo costeggia nella parte settentrionale, il Chobe River. L'area protetta ha un'estensione di oltre 11.700 chilometri quadrati e comprende paludi, pianure alluvionali, praterie, baobab e boschi di mopane, ed è suddivisa in due principali aree ben distinte. Nel nord troviamo il Chobe Riverfront, una delle zone più visitate per via dall'alta concentrazione di fauna selvatica del parco. A sud si trova l’arida area di Savuti, particolarmente famosa per la presenza di leoni, ghepardi e iene. Savuti Marsh è considerata da molti appassionati di safari come la “capitale dei predatori” del Botswana. 

Dopo il game drive mattutino usciamo dal Savuti e ci spostiamo al confine con la Namibia nella zona chiamata Linyanti. E' un'area selvaggia e paradisiaca raggiungibile solo durante la stagione secca con un'alta concentrazione di animali. 

Pernottamento al Linyanti camp 

km 110 all day 

Ci spostiamo nella parte settentrionale del Chobe National Park, costeggiando il fiume fino a raggiungere la zona di Serondela, picnic area posta sulle rive del fiume. Nel pomeriggio arrivo al campo serale Pernottamento al Ihaha camp 

km 170 – all day 

Un'ultima mezza giornata nel parco prima di giungere a Kasane per pranzo. Montato il campo oziamo in attesa della sunset boat cruise che ci regalerà un tramonto mozzafiato sulla confinante Namibia Pernottamento al Chobe safari camp 

km 60 – 4h 

Alle 7 un pulmino privato ci preleva al campeggio e ci porta in Zimbabwe. Tempo un paio d'ore e siamo all'ingresso delle Mosi–oa-Tunya, il “fumo che tuona” in lingua Lozi, universalmente conosciute come Cascate Vittoria. Nel pomeriggio, dopo una piacevole passeggiata nella cittadina rientriamo in Botswana Pernottamento al Chobe safari camp 

Considerate una delle meraviglie naturali del mondo, le cascate devono il loro nome all'esploratore scozzese David Livingstone che, primo occidentale a visitarle nel 1855, le ribattezzò secondo l'usanza dell'epoca con il nome dell'allora sovrana d'Inghilterra, la Regina Vittoria. Con un fronte di oltre 1.700 metri ed un'altezza massima di 108 metri le cascate sono formate dall'incontro delle acque del fiume Zambezi con la frattura continentale. Precipitando fragorosamente nella gola sono udibili a chilometri di distanza e durante la stagione delle piogge, periodo di massima portata delle cascate, gli spruzzi della massa d'acqua possono raggiungere un'altezza di olre 500 metri 

Un'ottima strada asfaltata ci permette di arrivare in 3 ore a Nata, piccola cittadina da dove parte la pista che attraversa il Sua Pan. Questa immensa salina, lunga oltre 100 km, è un lago effimero che può arrivare a riempirsi d'acqua nel caso di stagioni delle piogge particolarmente abbondanti per poi evaporare completamente nei mesi successivi. Nella parte meridionale del Pan si trova Lekhubu (Kubu) Island un luogo dove millenari baobab sovrastano questa grande isola granitica; definire magica l'atmosfera che si respira è riduttivo  

Pernottamento al Community camp 

km 440 - 7h 

Usciti dal Sua Pan ritroviamo la strada asfaltata che in 3 ore ci permette di arrivare in questo piccolo ma importante parco naturale noto per essere uno dei pochissimi posti al mondo dove vivono i rinoceronti. Dopo pranzo riprendiamo l'ottima strada arrivando prima del tramonto in Sudafrica  Pernottamento al Moriti bushcamp 

km 430 – all day

Giornata di trasferimento e arrivo nel pomeriggio a Johannesburg. Volo notturno per l'Italia km 430 - 4h 

Arrivo in mattinata in Italia. 

Durations

+ 7 giorni

Lingue

Italiano

Domande frequenti

Da pagare in cassa comune

➢ Visita alle cascate Vittoria

➢ Visto ingresso in Zimbabwe

➢ Boat cruise sui fiumi Okavango e Chobe

➢ Pernottamenti in Sudafrica e Botswana non compresi nella quota

➢ Carburante

➢ Cibo e bevande

Per il pagamento di queste voci abbiamo stimato un ammontare di circa 700 € / persona

Questo itinerario ha un livello di impegno fisico Elevato, il ritmo del viaggio è da considerarsi sostenuto essendo previsti spostamenti di lunga durata su piste sconnesse e polverose. E' richiesto spirito di adattamento e predisposizione alla collaborazione, cambieremo campeggi tutti i giorni pertanto ci aspettiamo da te la massima collaborazione nelle attività quotidiane, cucinare, montare / smontare il campo, caricare / scaricare i fuoristrada. 

Questo itinerario fa parte della linea Spedizioni Pop Africa. 

E' un viaggio che attraversa una delle aree più remote e selvagge del continente, si dorme in campeggi non recintati dove può capitare che durante la notte transitino liberamente gli animali. Siamo noi ospiti nel loro territorio e dobbiamo adeguarci all'ambiente che ci circonda.  

Ci saranno lunghi trasferimenti in auto su piste sabbiose e polverose e potrebbe essere necessario effettuare dei guadi nel Delta dell'Okavango. Si campeggia nella savana in aree a volte remote dove non c'è campo telefonico.  

I ritmi sono intensi, ci si sposta quotidianamente, la sveglia è all'alba e si va a letto presto seguendo il ritmo della natura.  

Uno zaino leggero, tanta curiosità ed un grande spirito di adattamento sono i tre pilastri su cui si basano i viaggi della nuova linea Spedizioni Pop Africa. 

Il Deserto del Kalahari, unico immenso e remoto. Da leggere prima di partire il libro “Il Grido del Kalahari” di Mark e Delia Owen 

La navigazione sui fiumi Okavango e Chobe, un safari che offre un punto di vista completamente diverso dalla visuale in auto. 

La ricerca dei Big Five: elefante, rinoceronte, bufalo, leone e leopardo. 

Savuti, angolo remoto del Chobe National Park famoso per i grandi branchi di leoni, fino a 20 individui, in grado di cacciare persino elefanti sub-adulti 

Le cascate Vittoria, Mosi-oa-Tunya in lingua Lozi, il “fumo che tuona” 

Lekhubu (Kubu) Island, isola granitica con i suoi baobab millenari che si erge improvvisa dal lago salato 

Khama Rhino Sanctuary, dove i minacciati rinoceronti (neri e bianchi) possono ancora prosperare grazie all'attenta sorveglianza dei ranger. 

Posizione del tour

Botswana
Da: €3.000,00

Proprietario

gianluca

Membro da 2023

Esplora altre opzioni

Ciao! Vuoi rimanere in contatto con noi e scoprire tutte le novità?  Iscriviti alla Newsletter ❤️